L’energia diventa arte

smart grid gallery Enel

La ricerca e lo sviluppo possono essere molto più che ricerca di una ispirazione che porti a nuovi sbocchi tecnologici: possono essere fonte d’ispirazione già loro stesse. La prova è tutta nella mostra ‘Smart grid gallery’ targata Enel, realizzata dall’artista e progettista spagnolo Jaime Hayon (ed esposta nella zona Interni dell’Università Statale di Milano); un’opera capace di dare consistenza tangibile al presente-futuro studiato e realizzato dall’azienda. Si tratta di una rete-griglia luminosa che interconnette fra loro altre strutture, rappresentanti diverse fonti di energia come l’eolico, il solare e il nucleare. E tutto è coordinato e gestito da questa ‘griglia intelligente’ in grado di interagire con le diverse fonti, favorendo le rinnovabili. Un’attività che l’azienda già mette in pratica; mentre questa è  arte che imita la vita.

Commenta l'articolo

*

Top