Tecnologia ed efficienza energetica: se l’America scopre l’Italia

Enel Stati Uniti Usa

La notizia è fresca e viene dagli Usa. Per i cittadini americani è in arrivo Green Button, un’iniziativa dell’amministrazione Obama che presto gli permetterà di sapere in tempo reale quanta energia stanno consumando oltre a dargli alcuni consigli su come ottimizzare il fabbisogno energetico delle loro abitazioni.

L’idea è nata all’interno del Dipartimento dell’Energia, e la Casa Bianca l’ha immediatamente sposata. Più o meno, Green Button funziona così. Basta collegarsi al sito della propria compagnia elettrica e cliccare su una particolare icona per scaricare i propri dati energetici, insieme a una o più delle 60 app sviluppate per ottimizzare i consumi.

Gli americani, si dirà, stanno sempre un passo avanti agli altri. E invece, almeno in questo caso, non è così vero.

Perché in Italia, grazie a Enel, una cosa simile esiste già da tempo. Si chiama ‘Autolettura Enel Energia’, ed è l’applicazione creata dall’azienda che permette di comunicare l’autolettura del contatore sia per la luce che per il gas direttamente dal proprio smartphone.

Non solo, perché è la stessa app a indicare il momento migliore per farlo. In questo modo, non solo si ha una bolletta in linea con il reale consumo, ma si ha sempre la situazione sotto controllo.

Ma quella dell’autolettura è solo una della tante applicazioni sviluppate da Enel. Tra queste ricordo Tutto Compreso Luce, che permette di scoprire la migliore tariffa proposta da Enel in base al proprio consumo di elettricità.

Insomma, con un gioco di parole si potrebbe dire che questa volta è l’America ad avere scoperto l’Italia. A Washington va il riconoscimento di aver reso sistema un’intuizione di poche aziende lanciando un concorso che ha messo insieme sviluppatori di app e utilities dell’energia, piccole e grandi.

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top