Enel Sharing, un modello da condividere

enelsharing digital

Tra le tante presenze di Enel nell’universo dell’online, ce n’è una che più di altre sta modificando la propria struttura assumendo sempre maggior importanza.

Mi riferisco a Enel Sharing, che nato come ‘voce’ dell’azienda sui social media, è oggi diventato uno strumento che unisce le funzioni di Corporate Blog a quelle di News Agency, fornendo una visione a 360° su tutte le attività del Gruppo.

Un percorso che, a partire dall’esordio avvenuto nel primo trimestre del 2011, lo ha portato a rivestire un ruolo di primo piano all’interno del modello di comunicazione rappresentato dal “caso Italia”.

Per quanto riguarda l’attività di News Agency, Enelsharing pubblica quotidianamente  contenuti originali strutturati secondo alcune aree tematiche.

A cominciare da quella corporate, che dà notizia delle diverse partecipazioni del management di Enel a convegni, congressi e iniziative pubbliche.

Un’altra area, che possiamo definire territoriale, ospita invece tutte le news su iniziative e attività locali, così come tutte le offerte e le attività di Enel Energia sono promosse all’interno dell’area commerciale.

Non mancano, infine, neppure tutte le informazioni su gli eventi, le manifestazioni e i progetti sponsorizzati da Enel sia in Italia che all’estero.

In ottica di Corporate Blog, viceversa, già oggi ogni singolo contenuto informativo, sia esso testuale o multimediale, viene integrato all’interno delle dinamiche dei social network e condiviso sulle principali piattaforme.

E per il 2013 sono già in programma una serie di attività destinate a implementare l’attività di Corporate Blog attraverso articoli prodotti da opinion leader o blogger ed editoriali firmati dal management di Enel.

Sempre di più, dunque, Enelsharing va verso quel mix già adottato a livello internazionale da alcune tra le aziende più innovative capaci di unire new media e comunicazione. Un nuovo trend a cui, prima o poi, molti si dovranno adeguare. E come spesso succede, Enel lo fa prima.

Commenta l'articolo

*

Top