Hacker all’attacco dei big: ora è la volta di Microsoft

Cirullo - Il Fatto Digitale da Corriere.it

Dopo Apple e Facebook, anche Microsoft è caduta vittima degli hacker. In un post sul proprio sito, l’azienda fondata da Bill Gates ha riferito che «un ristretto numero» dei propri computer è stato infettato con un virus informatico. Secondo l’azienda, che continua a indagare sulla vicenda, al momento non vi sarebbero elementi per ritenere che i dati dei clienti siano stati violati.

Potete leggere tutto l’articolo su VitaDigitale.corriere.it

Tags

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top