Enel #guerrieri. Che il racconto abbia inizio!

#guerrieri Enel storytelling

Save the date: domenica 8 settembre le pubblicità sui giornali per invitare tutti i #guerrieri a raccontarsi sulla piattaforma di storytelling lanciata da Enel. Il 9 settembre, la nuova avventura di comunicazione collettiva comincia. Con le vostre storie..

È partito il conto alla rovescia. Poco più di 48 ore. E il 9 settembre la piattaforma di storytelling di #guerrieri comincerà ad accogliere le storie deglieroi della vita quotidiana che popolano il nostro Paese.

Nel corso dell’estate su Wired e Repubblica, su Vanity Fair come su molti giornali locali, hanno cominciato a uscire le prime (tante) notizie su questa iniziativa di Enel che invita tutti gli italiani a raccontarsi e, attraverso le loro storie, vuole raccontare il Paese normale che vive, spera e combatte nelle vicende comuni di ogni giorno.

Domenica 8 settembre, le principali testate nazionali ospiteranno la campagna pubblicitaria per ricordare a tutti l’inizio di questa nuova avventura di comunicazione collettiva. Sulle pagine dei giornali abbiamo scelto di presentare volti e storie modello, esempi di story fiction che si rivolgono alle persone reali per lanciare l’iniziativa e spingere tutti a raccontarsi. Ma dal lunedì la story fiction lascerà spazio allo storytelling e gli esempi daranno campo libero alla realtà, ai fatti, alla vita.

Il racconto dei #guerrieri inizia a partire da lunedì 9 settembre. Tutti coloro che si sono già registrati sulla piattaforma online da fine agosto, quelli che lo vorranno fare nei prossimi giorni – le iscrizioni sono aperte sino alla fine dell’iniziativa – e i curiosi che semplicemente vorranno scoprire i tanti eroi della vita quotidiana avranno come bussola l’hashtag #guerrieri da seguire su Facebook e Twitter e, come luogo di incontro, la piattaforma online per leggere delle battaglie altrui e raccontare la propria.

#guerrieri è una voce fatta di tante voci. È un fenomeno narrativo e sociale, è un luogo e un cammino. È una iniziativa che verrà plasmata da chi vi partecipa, un’idea che diventerà storia giorno dopo giorno, racconto dopo racconto, grazie a quegli italiani che portano avanti quotidianamente migliaia di battaglie. Per avere un lavoro, o mantenerlo. Per la propria famiglia, per i propri progetti, per un libro da scrivere o un amico da aiutare. Migliaia di persone comuni. Migliaia di persone speciali. Migliaia di #guerrieri.

Per sapere come partecipare a #guerrieri basta visitare la piattaforma. Io ho già scritto più volte dell’iniziativa su questo blog e non mi dilungo oltre. Aggiungo solo un’ultima cosa: #guerrieri è anche un concorso. Quindi che il racconto abbia inizio!

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top