WikiLeaks, Snowden e la Russia. Un caso complesso per l’intelligence Usa

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

È stata solo una coincidenza che l’ex analista della NSA Edward Snowden, una persona preziosissima per l’intelligenza Usa, finì nelle mani dei servizi di sicurezza russi?

O Wikileaks, l’organizzazione “anti-segretezza” che ha assicurato la protezione di Snowden, ha lavorato proprio in collaborazione con i russi?

L’ex analista dell’intelligence Usa Joshua Foust ha parlato con argomenti convincenti proprio del fatto che in Wikileaks potrebbero essere stati infiltrati uomini dell’ex KGB russo.

Potete leggere l’articolo originale su BusinessInsider.com.

Commenta l'articolo

*

Top