Amazon compra GoPago, start-up di un emigrante abruzzese

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Amazon ha acquisito la start-up per i pagamenti mobili GoPago per una somma top secret, così come riportato da La Repubblica.

Vincenzo Di Nicola, abruzzese emigrato negli Usa e cofondatore di GoPago, ha raccontato l’operazione al quotidiano illustrando come GoPago è nato nel 2012. Un servizio che consente ai clienti di ordinare e pagare online un prodotto per poi ritirarlo in negozio senza fare le file. Un servizio simile a Square, l’app che trasforma uno smartphone in portafoglio mobile o registratore di cassa. È interessante notare che tra l’altro, GoPago è stato finanziato da JP Morgan Chase, che aveva investito anche proprio su Square.

Di Nicola ha deciso però di non entrare nella squadra di Amazon con l’acquisizione. E anzi, sembra che il suo intento sia quello di tornare presto in patria.

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top