Dropbox ammette il crash. Ma smentisce le voci di un attacco hacker

GIGAOM_FATTO_DIGITALE

Il popolare sito cloud storage e di condivisione file Dropbox è andato offline venerdì sera con alcuni problemi persistenti fino a Sabato. La società di San Francisco ha riconosciuto l’interruzione del servizio sul suo blog, ma ha contestato le affermazioni che volevano il problema legato ad un attacco hacker e lo ha invece attribuito a un problema di manutenzione.

“Le dichiarazioni di informazioni trapelate sono una bufala. L’interruzione è stata causata da un malfunzionamento della manutenzione interna” era riportato nel blog della società.

Domenica sera, un portavoce Dropbox ha inviato una nuova dichiarazione:

“Venerdì abbiamo avuto un’interruzione del sito dalle 05:30 fino 08:28, causata da problemi tecnici imprevisti durante un aggiornamento del server di routine. Oltre il 99% dei nostri utenti possono ora accedere ai propri file tramite dropbox.com, ma alcuni stanno ancora avendo problemi. Abbiamo fornito aggiornamenti regolari sul nostro blog https://tech.dropbox.com. Stiamo lavorando tutto il giorno per risolvere i problemi che sussistono e sono profondamente dispiaciuto per l’interruzione”.

 

Join the conversation
Source: GigaOm.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top