L’uso di Twitter dei 100 top brand mondiali

Cirullo - Il Fatto Digitale da eConsultancy

Primo dato: i follower dei marchi sono cresciuti del 20% nel quarto trimestre del 2013 grazie ai tweet che includevano immagini e link. Durante questo periodo, i primi 100 brand mondiali hanno infatti deciso di inserire i collegamenti alle immagini in più di 200 casi. I dati provengono da una ricerca di Simply Misurata, che ha analizzato l’ attività su Twitter delle marche elencate nell’Interbrand 100 e confrontate con le 100 Best Small Companies in America di Forbes.

Diamo un’occhiata alla ricerca: il numero medio di follower per i primi 100 brand è 870.000, e il 58% delle migliori marche dispongono almeno di oltre 100.000 seguaci.

Frequenza di tweet
Il 78% posta meno di quattro tweets al giorno.
Solo il 6% delle 100 Best Small Companies invia tra i 6 e 10 tweet.
Solo il 28% delle marche elencate nella 100 Best Small Companies in America pubblica in medio uno o più tweet al giorno.

I contenuti
Il 36% di tutti i tweet pubblicati contengono un link.
I migliori brand hanno raggiunto una media di 210 engagements per Tweet quando hanno incluso una foto, 125 per i Tweet con un link a tumblr e 94 con un link Pinterest.
Le aziende del Interbrand 100 che hanno aggiunto un collegamento a un link hanno avuto commenti o retweet con una media di 20.000-25.000 volte al giorno.

Join the conversation
Source: eConsultancy.com

Commenta l'articolo

*

Top