Twitter è l’azienda che tutela di più i dati e la privacy dei propri utenti

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Quando si tratta di giudicare come le aziende di Internet proteggono le persone dalle richieste di dati dei governi al primo posto troviamo Twitter. Questo è quanto riporta il nuovo rapporto del gruppo di controllo della privacy Electronic Frontier Foundation .

Il FEP ha esaminato come le aziende Internet hanno risposto alle richieste di dati governativi secondo sei criteri.

Richiesta di un mandato.
Rendere noto agli utenti le richieste governative.
Pubblicare relazioni di trasparenza e statistiche su quali stati fanno più spesso richiesta.
Pubblicare linee guida sui rapporti tra richieste e applicazione della legge.
Appoggio alle lotte per il diritto alla privacy degli utenti nei tribunali.
Combattere per la privacy degli utenti in Congresso.
Tra le società quotate nella sintesi del rapporto , solo due hanno guadagnato una “stella” per tutte le sei categorie: Twitter e una società denominata Sonic.net.

Twitter batte nell’ordine aziende come Dropbox, Google e LinkedIn mentre tali società anche ha fatto bene nel rapporto. mentre Amazon, Apple, Yahoo e Facebook non hanno ottenuto buoni risultati.

Join the conversation

Source: BusinessInsider.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top