Alla Makers Conference il CEO di AOL Tim Armstrong non risponde

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Alla Makers Conference in svolgimento nel sud della California, martedì è stato il turno del CEO di AOL Tim Armstrong. Ma l’occasione non è stata utile per consentirgli di parlare del caso che lo ha messo sulla bocca di tutti nell’ultimo periodo visto che Armstrong ha deciso di non rispondere a nessuna domanda.

La Makers Conference gli ha dato una mano, mischiando il programma in modo che Armstrong si trovasse sul palco insieme a Sam Gordon, giovanissima giocatrice di football che ha fatto notizia nel 2012 quando ha raccimolato 65 tackles e 25 touchdowns giocando contro squadre maschili. Suo padre ha pubblicato un Highlight Reel su YouTube diventato virale in poco tempo.

Anche se l’attenzione era decisamente puntata su Sam – come dovrebbe essere, visto che si tratta di un convegno destinato a ispirare le donne – diversi partecipanti hanno comunque lamentato il fatto che Armstrong non volesse rispondere alle domande.

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Tags

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top