Foxconn pronta a delocalizzare dalla Cina all’Indonesia

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Il gigante tecnologico di Taiwan Foxconn ha firmato una lettera di intenti per investire fino a 1 miliardo in Indonesia, per cercare così di diversificare la produzione anche fuori dalla Cina.
Da Foxconn, che è il più grande produttore di elettronica di contratto al mondo, ha fatto sapere che gli investimenti si concentreranno nella provincia di Jakarta, che offre migliori infrastrutture rispetto ad altre regioni del paese.

“Abbiamo in programma di elaborare piani di investimento dettagliati per le autorità indonesiane e Giacarta in tre mesi”, ha detto un funzionario della Hon Hai AFP. Gli investimenti dovrebbero essere completati in tre-cinque anni in settori che vanno dalla R & S, l’elettronica software di progettazione e di business di Internet per la produzione e l’assemblaggio di prodotti elettronici.

La mossa fa parte degli sforzi dell’azienda per diversificare gli investimenti dalla Cina, dove ha già costruito enormi impianti di produzione per i prodotti Apple, tra cui l’iPhone. Il gruppo impiega in Cina circa un milione di lavoratori, la metà dei quali con sede nel suo stabilimento principale nella città meridionale di Shenzhen.

Join the conversation

Source: BusinessInsider.com

Tags ,

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top