Google’s Project Tango: arriva il sensore 3D sugli smartphone

GIGAOM_FATTO_DIGITALE

Google prova a stupire di nuovo. La società ha sempre voluto dare risalto a livello mondiale sulle sue nuove creazioni e la sua ultima fatica, denominata Tango Project, va in questa direzione. Ora infatti tutti sanno che su Project Tango si sta lavorando già oltre la fase sperimentale.

Il gruppo Advanced Technology & Projects Google ha annunciato la nascita del progetto giovedì, affermando che l’obiettivo “è quello di dare ai dispositivi mobili una comprensione su scala umana dello spazio e del movimento”. Questo può voler dire tante tante cose, ma a un livello elevato, significa essenzialmente l’aggiunta di intelligenza artificiale sugli smartphone in modo che possano “vedere” il mondo e capire come muoversi, interagendo con gli oggetti intorno a voi. Il dispositivo iniziale sarà alimentato da Myriad piattaforma del processore Movidius.

Join the conversation
Source: GigaOm.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top