Il Doodle olimpico di Google contro le leggi anti gay di Putin

GIGAOM_FATTO_DIGITALE

Oggi, a solo giorno della cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di Sochi, Google ha cambiato la sua prima pagina sia in Russia che negli Stati Uniti con un doodle che sembra voler essere una vera e propria protesta contro la politica di Putin. L’immagine di atleti su sfondo arcobaleno è accompagnata da una citazione ripresa dalla sezione 6 della Carta olimpica, che sostiene i diritti contro la discriminazione in qualsiasi forma. La legge russa, di contro, limita la libertà di espressione di lesbiche, gay, bisessuali e transgender. Così come alcuni sponsor olimpici hanno rilasciato dichiarazioni di condanna della legge, non sorprende allora che anche Google sia voluta scendere in campo interessandosi del tema.

Join the conversation
Source: GigaOm.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top