Nintendo insegue la tecnologia di iOS?

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Nintendo potrebbe non portare i suoi giochi su iOS, ma ciò di certo non vuol dire che non stia guardando al sistema operativo di Apple per trarne ispirazione.

In una sessione Q&A con gli investitori, il presidente di Nintendo Satoru Iwata ha accennato a ciò che si prospetta per il futuro delle proprie console. Le due squadre che producono console e hardware portatili sono state fuse, contribuendo in tal modo a portare all’interno dell’azienda una visione unitaria per la sua prossima generazione di console.

Iwata ha osservato che se la transizione del software diventerà più semplice, ciò consentirà di risolvere il problema delle carenze del gioco al momento del lancio.

Per citare un caso specifico, Apple è in grado di rilasciare dispositivi intelligenti con varie forme uno dopo l’altro, perché non c’è un modo di programmazione adottato da tutte le piattaforme visto che Apple ha una piattaforma comune denominata iOS. Un altro esempio è Android: anche se ci sono vari modelli, Android non mostra carenze di software, perché c’è un modo comune di programmazione sula piattaforma che funziona con i vari modelli. Il punto ora è: Nintendo riuscirà a diventare come loro?

Solo un’idea per i prossimi sviluppi o qualcosa di più serio dietro le parole di Iwata? Come un palmare Nintendo, ad esempio, che potrebbe diventare compatibile con il Wii e molto simile console come PlayStation Vita?

 

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top