Il governo russo boicotta l’iPad. Ritorsione contro Obama?

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

Come affermato dal ministro delle Telecomunicazioni russo, i funzionari governativi hanno sostituito i propri iPad con tablet Samsung per garantirsi maggiore sicurezza.

I giornalisti hanno scoperto che tutti ministri, in una riunione di gabinetto, non erano più in possesso dei tablet targati Apple, e il ministro Nikolai Nikiforov ha confermato che il passaggio “è avvenuto non molto tempo fa”.

Il ministro ha poi aggiunto che in nuovi tablet Samsungs nelle mani dei ministri sono “dispositivi studiati appositamente in modo che possano essere utilizzati per lavorare con informazioni confidenziali protette”.

Nikiforov ha negato che la Russia stia ponendo un argine alla tecnologia statunitense in risposta alle sanzioni occidentali imposte sulla sua acquisizione della Crimea: “Noi non proponiamo alcuna sanzione “, ha detto.

Salvo poi menzionare i rapporti che indicano come “i servizi speciali americani aumenteranno in modo significativo il volume di informazioni che intercettano, e ciò ovviamente provoca grave preoccupazione per molti clienti governativi”.
“Ciò orienta i clienti russi, soprattutto quelli statali, ad essere molto esigenti circa i loro partner nel settore IT”, ha detto Nikiforov.

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Commenta l'articolo

*

Top