Perché PonoMusic di Neil Young sarà un successo

Cirullo - Il Fatto Digitale da eConsultancy

Potrebbe sembrare molto facile prendere in giro una vecchia rock-star che pensa di poter entrare nel mondo dell’imprenditoria musica digitale all’età di 68, ma il fatto in sé invece potrebbe rivelarsi una bella sorpresa.

PonoMusic è stata fondata da Neil Young nel 2011. È sia un lettore portatile di musica digitale appositamente costruito che un servizio di download. Il suo obiettivo è quello di fornire la migliore esperienza d’ascolto possibile quando si tratta di musica digitale.

Potrebbe in effetti sembrare la missione di ogni produttore di lettori MP3 ma Pono dispone di alcuni importanti ed esclusivi punti di vendita che possono far dire che questa è più di una semplice follia in stile Howard Hughes.

I file MP3 standard hanno un bitrate di 192kbps o 256kbps. Si tratta di file molto compressi che in realtà possono immagazzinare un minimo delle informazioni dalla registrazione originale. I CD a più alta qualità hanno un bitrate di 1411kbps. PonoMusic avrà invece la possibilità di riprodurre le registrazioni ad altissima risoluzione: parliamo di 9216kpbs.

Un punto sicuramente a favore se si pensa che gli audiofili di tutto il mondo sono ormai stanchi del suono compresso offerto dall’MP3

Join the conversation
Source: eConsultancy.com

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top