Weibos, WeChat e Renren: come approcciarsi al marketing sociale in Cina

Cirullo - Il Fatto Digitale da eConsultancy

I social network cinesi potrebbero sembrare una sfida scoraggiante per i brand che stanno cercando di espandere il proprio business in Asia.
Al di là delle ovvie barriere al marketing imposte dalla lingua infatti i marchi devono fare i conti con nuove funzionalità, comportamenti culturali e aspettative dei consumatori.
La popolazione cinese di internet è però attualmente di 618 milioni, con l’81% che si collega tramite dispositivo mobile, quindi l’occasione è troppo grande per essere ignorata.
E con la penetrazione di Internet che al momento interessa solo il 45% della popolazione c’è ancora molto spazio per la crescita.
Per saperne di più su social media in Cina e su come le aziende possono avvicinarsi al marketing sociale del paese, Econsultancy ha intervistato l’amministratore delegato di Hootsuite Ken Mandel.

Join the conversation
Source: eConsultancy.com

Tags ,

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top