Le app più costose (e meno utili) sull’App Store di Apple

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

L’App Store di Apple è dominato da applicazioni gratis e basso costo. Ma a guardar bene ci sono anche tante opzioni più costose. E alcune arrivano a superare anche i 200 dollari.

Alcune di esse mostrano, in generale, che l’App Store può essere anche un mercato di software molto interessante per un certo numero di categorie. Sorprendentemente però, alcune sono talmente mal progettate da non giustificare assolutamente il prezzo alle stelle .

Nonostante ciò, queste applicazioni mostrano il potenziale a lungo termine di iPhone e iPad in un sacco di mercati. Ecco alcuni esempi:

Sexy Finger Print Test HD (99,99 dollari)

Questa applicazione ingannevole permette di trovare il tuo “punteggio sexy “. Essa afferma che può evidenziare esattamente il momento ideale per incontrare i membri del sesso opposto, e dice che basta usarla una volta al giorno per ottenere risultati in meno 30 secondi.

G -Map US West (199,99 dollari)

G -Map è un sistema di navigazione a richiesta vocale, e non c’è bisogno di Wi-Fi o di una connessione internet per utilizzarlo. L’app comprende chicche quali la visualizzazione 3-D, ma è anche vero che vista la presenza di Google Maps o delle mappe di Apple, non c’è alcun motivo reale per spendere tutti questi soldi in una app che fa praticamente la stessa cosa.

Water Globe (219,99 dollari)

Water Globe è solo un insieme di giochi interattivi sullo schermo. Si può far cambiare lo stato dell’acqua fino a renderla neve, cambiare la gravità e la dimensione dei fiocchi. Ma in effetti non siamo sicuri del perché qualcuno dovrebbe pagare più di 200 dollari per questa applicazione…

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Tags ,

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top