A San Francisco e a Roma il parcheggio si mette all’asta con una app

Cirullo - Il Fatto Digitale da Business Insider

I prezzi degli affitti a San Francisco sono sempre più cari, e la gente sta protestando sia nel settore della tecnologia che per il costo degli autobus. Continuano anche gli sfratti e la situazione non è affatto rosea nemmeno per Airbnb. Ma c’è qualcos’altro che affligge la città statunitense: la mancanza di parcheggi sufficienti.

Così alcuni sviluppatori hanno ora inventato MonkeyParking, una app che cerca di alleviare lo stress del girare ogni volta tanti minuti prima di trovare un posto libero ogni volta. La novità introdotta da MonkeyParking è che sarà possibile offrire il proprio posto auto che si sta lasciando mettendolo all’asta ad altri autisti.

L’applicazione attualmente, oltre a San Francisco, è disponibile anche a Roma (I creatori della app sono italiani), ma è già previsto che si estenderà presto ad altre città.

 

Join the conversation
Source: BusinessInsider.com

Tags ,

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top