Le app, gratuite, che non possono mancare sul tuo iPad

iPad

Quando Apple ha presentato il suo nuovo iPad all’inizio del mese, l’azienda di Cupertino ha annunciato di poter vantarsi di 675.000 applicazioni ottimizzate per il dispositivo nel suo App Store. Un numero elevatissimo da cui scegliere quelle che fanno per noi, ma ce ne sono alcune basilari che assolutamente non possono mancare sul vostro device. Le prime suggerite da Business Insider, tutte gratuite, le trovate in questo elenco.

Paper

Paper è una “must-have app” per gli artisti. L’applicazione viene fornita con una varietà di pennelli e matite da scegliere, anche se avrete bisogno di acquistarne altri all’interno della app se siete stanchi del set corrente. È anche possibile memorizzare tonnellate di immagini e schizzi in diversi taccuini virtuali all’interno della app.

Evernote

Evernote è certamente una tra le migliori applicazioni per prendere appunti. Se si utilizza l’iPad in classe o per lavoro, Evernote saprà organizzare per bene attraverso un indice tutti i contenuti. Basti pensare che il giornalista di Business Insider Nicholas Carlson ha scritto un intero libro utilizzandola. Oltre a prendere appunti, è anche possibile memorizzare foto, pagine web, file PDF e altro ancora.

Google Drive

Se si vuole utilizzare l’iPad per lavoro senza essere costretti ad acquistare Office, Google Drive è una valida alternativa gratuita. Non è così avanzato come Office 365, ma con Drive sarete in grado di creare e modificare documenti testuali, fogli di calcolo e memorizzare foto. Tutto ciò che si crea sarà memorizzato in Google Drive, il che significa che sarà possibile accedere ai documenti creati ovunque e semplicemente accedendo al proprio account Google.

Yahoo News Digest

News Digest di Yahoo è tra le novità più importanti. Il design è curato a livello di immagini e colori, e rende un’esperienza d’uso più piacevole. Yahoo News Digest manda due alert ogni giorno, composti da articoli provenienti dalle diverse fonti scelte.

Skype

Skype è, come sappiamo, uno dei migliori modi per tenersi in contatto, ed è completamente gratuito se si chiama un altro utente Skype.

Twitterific

Se siete un utente appassionato di Twitter, è probabile che utilizzi servizi di terze parti per organizzare il tuo feed Twitter. Twitterific permette una maggiore personalizzazione rispetto alla app standard di Twitter ed è dotato di caratteristiche extra come la possibilità di gestire più account.

Replay Video Editor

Replay Video Editor è un’applicazione semplice, facile da usare che consente di aggiungere testo, musica e stili diversi ai video e le foto del Rullino fotografico. È anche possibile caricare i video modificati su Facebook, YouTube, Twitter, Instagram o direttamente dalla app. Apple ha promesso che sarete in grado di modificare ancora più velocemente video e immagini sul nuovo iPad Air.

Fonte: BusinessInsider.com

Tags , ,

Post Correlati

Commenta l'articolo

*

Top